Il brand “Blue Skills & Jobs” di SEALOGY® connota tutte le iniziative dedicate allo sviluppo della conoscenza e delle professioni e include conferenze, incontri tematici e workshop sui temi dell’Istruzione Professionale ma anche “Blue Lab” rivolti a scuole, studenti, training professionali, blue talk, azioni e iniziative di orientamento alle carriere professionali legate al mare. 

Diventa un professionista della Blue Economy! 

 

PROGRAMMA 

SEMINARIO “Il marine litter in Emilia-Romagna: esperienze a confronto” 

I Tecnopoli del mare raccontano le esperienze di contrasto alla dispersione dei rifiuti in mare Evento organizzato dai Tecnopoli del mare in Emilia-Romagna: Ferrara, Forlì-Cesena, Ravenna, Rimini in collaborazione con SEALOGY®. 

Quando: Giovedì 18 Novembre 2021 

Dove: Sala Scirocco, 1° piano 

Orario: sessione 9,30 -13 

Come partecipare: per le scuole è necessario inviare mail a: support@sealogy.it specificando il numero di studenti/classi che vorrebbero partecipare all’iniziativa 

Il Seminario sarà fruibile on web in streaming 

 

BLUE TALK “Il mare in chiacchiere” 

Informazione e intrattenimento sul mare, con il mare, per il mare 

Il conduttore accoglierà i suoi ospiti che racconteranno esperienze, progetti, iniziative ma si parlerà anche di economia, di business, di investimenti e opportunità legate ovviamente all’universo mare. 

Tema: Blue Skills & Jobs 

Quando: Giovedì 18 Novembre 2021 

Dove: Blue Beach Area 

Orario: ore 11,30 – 12 

Come partecipare: evento aperto al pubblico presente in fiera 

 

CONFERENZA “PROFESSIONALITA’, QUALIFICAZIONI E COMPETENZE PER UNA ACQUACOLTURA SOSTENIBILE 4.0” – Blue Skills & Jobs Multiplier Event – ACQUA-VIEW PROJECT (ERASMUS+) 

Il Multiplier Event dedicato alle professioni in acquacoltura e parte integrante del progetto “Una Piattaforma europea per il futuro dell’apprendimento e dell’occupazione nelle pratiche sostenibili di acquacoltura” (Acronimo Aquaview Project). Evento organizzato da M.AR.E. Soc. Coop in collaborazione con SEALOGY® 

Quando: Venerdì 19 Novembre 2021 

Dove: Sala Grecale Padiglione 2 

Orario: 09,30 – 13.00

Come partecipare: per le scuole è necessario inviare mail a: support@sealogy.it specificando il numero di studenti/classi che vorrebbero partecipare all’iniziativa. 

 

BLUE TALK “Il mare in chiacchiere” 

Informazione e intrattenimento sul mare, con il mare, per il mare 

Il conduttore accoglierà i suoi ospiti che racconteranno esperienze, progetti, iniziative ma si parlerà anche di economia, di business, di investimenti e opportunità legate ovviamente all’universo mare 

Tema: Blue Skills & Jobs 

Quando: Venerdì 19 Novembre 2021 

Dove: Blue Beach Area 

Orario: ore 12,30 – 13 

Come partecipare: evento aperto al pubblico presente in fiera 

 

CONVEGNO “Le fake news nel settore dell’acquacoltura” 

L’Italia è il primo produttore di trote e vongole veraci a livello europeo e il consumo dei prodotti di acquacoltura nel nostro paese ha già superato il 50% anche se la maggior parte è di importazione. Perché? basta l’origine italiana per dire che un prodotto ittico nazionale è di maggiore qualità? Sicuramente dobbiamo aumentare e migliorare l’informazione relativa alle nostre produzioni ittiche ma anche la percezione che i consumatori hanno del prodotto ittico allevato. Inoltre, andranno sempre più delineati quelli che sono i parametri che davvero rappresentano la qualità concreta, verificabile e misurabile dei prodotti al fine di offrire una maggiore trasparenza nella comunicazione e nell’informazione rivolta al consumatore affinché possa davvero fare una scelta più consapevole e responsabile. Evento organizzato da EuroFish Market in collaborazione con MIPAAF e con SEALOGY®. 

Moderatore: Valentina Tepedino – EFM 

Quando: venerdì 19 novembre 

Dove: Sala Maestrale – Area istituzionale MIPAAF – Padiglione 3 

Orario: 14,30 – 17.30 

 

Blue Labs Ocean Literacy “MACROZOOBENTHOS, risorsa e indicatore dello stato delle lagune” 

L’attività ha lo scopo di far conoscere il macrozoobenthos agli studenti delle scuole superiori per comprendere il ruolo della comunità bentonica nell’ecosistema lagunare e la sua relazione con la pesca. Il macrozoobenthos è, infatti, fonte di nutrimento per molte specie ittiche, comprende alcune specie di interesse commerciale e può subire gli effetti diretti e indiretti di alcune specifiche attività di pesca. Tra gli effetti indiretti si annovera anche l’inquinamento causato dalle vernici antivegetative usate sugli scafi delle imbarcazioni che può provocare degli sbilanciamenti ormonali in alcune specie di lumache di mare (imposex). Le proposte riguarderanno: 

1) attività di riconoscimento dei maggiori gruppi tassonomici della comunità macrozoobentonica per lo studio della biodiversità in funzione dei possibili impatti della pesca; approfondimento su alcune specie di interesse commerciale; 

2) valutazione del fenomeno dell’imposex come effetto indiretto su specie di interesse commerciale. 

Tipologia delle attività che saranno svolte: 

– MACROZOOBENTHOS: Breve introduzione sul ruolo del macrozoobenthos. Attività pratiche di laboratorio di preparazione del campione fresco e riconoscimento dei maggiori gruppi tassonomici attraverso l’osservazione al microscopio e chiavi dicotomiche semplificate. Su alcune specie di interesse commerciale saranno fatte dimostrazioni pratiche di rilevazione delle misure biometriche comunemente usate per la valutazione dello stato della risorsa. Conclusione con breve approfondimento sugli effetti della pesca sulla biodiversità del macrozoobenthos e l’ecosistema lagunare. 

Durata: 90 minuti 

– IMPOSEX: Breve introduzione sul fenomeno dell’imposex. attività di laboratorio di riconoscimento delle specie target, rilevazione delle misure biometriche su campioni freschi, identificazione del fenomeno dell’imposex e della sua gravità attraverso l’osservazione al microscopio. Conclusione con breve approfondimento sugli effetti dell’imposex sulle popolazioni di lumache di mare e l’ecosistema lagunare. 

Durata: 60 minuti 

Quando: 18 novembre 2021 

Ora: 10.00 – 12.30 

15.00 – 17.30 

Partecipanti: Studenti delle SMS – n.10/12 ragazzi/e alla mattina e 10/12 ragazzi/e al pomeriggio 

Come partecipare: per le scuole è necessario inviare mail a: support@sealogy.it specificando il numero di studenti/classi che vorrebbero partecipare all’iniziativa. 

 

Blue Labs “Perché l’Europa conta i rifiuti in spiaggia?” 

Gioco/Laboratorio sul monitoraggio europeo dei rifiuti marini spiaggiati. 

La Direttiva Europea per la Strategia Marina rappresenta un importante strumento per la salvaguardia dell’ecosistema marino, comprendendo una serie di azioni che tutti gli stati membri si sono impegnati ad applicare in undici diversi ambiti, fra i quali i rifiuti marini. Nonostante condividano gli stessi obiettivi e le stesse modalità di monitoraggio dello stato del mare, gli stati europei sono molto diversi fra loro in termini non solo ambientali, climatici e grografici, ma anche economici e sociali (basti pensare che nel nord europa la maggior parte dei rifiuti sono legati alla pesca commerciale, mentre negi stati del sud sono i prodotti usa e getta quelli più frequenti). La grande mobilità dei rifiuti in mare rende cruciale il confronto e la collaborazione fra i paesi, anche quelli non appartententi all’Unione Europea. In questo senso le azioni di quattro diverse “convenzioni regionali”, che riuniscono i paesi che si affacciano sui diversi mari europei, devono essere tenute in considerazione. Così come devono essere considerate altre politiche europee che coinvolgono gli stessi temi e le politiche nazionali. 

Il monitoraggio dei rifiuti spiaggiati, una delle tante attività previste dalla Direttiva, verrà utilizzato come caso sudio per capire e sperimentare la complessità dell’implemetazione di iniziative europee. Il laboratorio è strutturato come un gioco di ruolo nel quale gli studenti, riuniti in piccoli gruppi, intepreteranno diversi Stati membri “campione” utilizzando semplici card informative fornite a supporto. 

Con l’aiuto dei ricercatori ISPRA i gruppi effettueranno un monitoraggio simulato seguendo però un protocollo standardizzato. Inoltre, potranno discutere i risultati ottenuti, e le eventuali azioni che vogliono porre in atto per contrastare il problema, confrontandosi con gli altri gruppi sulle caratteristiche, problematiche ed esigenze del paese da loro interpretato. 

Tipologia delle attività che saranno svolte: 

Lezione e spiegazione del gioco/laboratorio, simulazione di campionamento dei rifiuti spiaggiati, discussione facilitata. 

Quando: giovedì 18 e venerdì 19 novembre 2021 

Ora: 15.00 – 18.00 

Durata: 3h 

Partecipanti: Studenti delle SMS – n.10/12 ragazzi/gg 

Come partecipare: per le scuole è necessario inviare mail a: support@sealogy.it specificando il numero di studenti/classi che vorrebbero partecipare all’iniziativa. 

 

Blue Labs Ocean Literacy “I PESCI: conoscenza, salvaguardia e risorsa del mare” 

La finalità principale delle attività proposte è rendere disponibile ai ragazzi in modo differenziale secondo il grado di istruzione, le conoscenze di base relative alle risorse ittiche ed il loro valore applicativo per la sostenibilità delle attività di pesca. 

Tipologia delle attività che saranno svolte: 

Attività di riconoscimento tassonomico delle specie appartenenti alla fauna ittica commerciale con chiavi dicotomiche, utilizzo dei dati biologici quale strumento per la descrizione e la conservazione degli stock ittici commerciali. 

Quando: Venerdì 19 novembre 2021 

Orari: 9.30 – 11.00 

11.30 – 13.00 

14.30 – 16.00 

16.30 – 18.00 

Durata: 90 minuti a gruppo 

Partecipanti: Studenti delle SMS – n.4 gruppi da 10/12 ragazzi/e suddivisi in 2 gruppi al mattino e 2 al pomeriggio (indicativamente 2 classi) 

 

Blue Labdidattica attiva “la cultura del mare” 

Laboratori sulle arti marinaresche: nodi marinari, tecniche di lavorazione e riparazione reti da pesca, esercitazione carteggio nautico e altre attività – I Blue Lab sono gestiti dai docenti dell’Istituto di Istruzione “Remo Brindisi” di Lido degli Estensi e dagli studenti del corso indirizzo di studio “Operatore della Pesca e dell’acquacoltura” 

Quando: giovedì 18, venerdì 19 e sabato 20 novembre 2021 

Orari: 10.00 – 11.00 

11.30 – 12.30 

14.30 – 15.30 

16.30 – 17.30 

Durata: 60 minuti a gruppo 

Partecipanti: Studenti delle SMS – n.1 gruppo da 12/15 ragazzi/e per ciascuna attività (indicativamente 4 gruppi/gg) 

 

Blue LabLaboratori e dimostrazioni tecnico pratiche 

I docenti e gli studenti degli Istituti della Rete Nazionale “Tremaglio” degli Istituti Professionali indirizzo di studio “Pesca Commerciale e Produzioni Ittiche” coinvolgeranno i partecipanti in un percorso tecnico didattico legato alle produzioni ittiche pesca e allevate. 

Quando: giovedì 18, venerdì 19 e sabato 20 novembre 2021 

Orari: 10.00 – 11.00 

11.30 – 12.30 

14.30 – 15.30 

16.30 – 17.30 

Durata: 60 minuti a gruppo 

Partecipanti: Studenti delle SMS – n.1 gruppo da 12/15 ragazzi/e per ciascuna attività (indicativamente 4 gruppi/gg) 

Come partecipare: per le scuole è necessario inviare mail a support@sealogy.it specificando il numero di studenti/classi che vorrebbero partecipare all’iniziativa. 

 

Iniziativa con posti limitati realizzata nel pieno rispetto dei protocolli anti-covid, l’accesso alla fiera è gratuito previa registrazione obbligatoria sul sito www.sealogy.it (dal 1 novembre), sarà consentito l’ingresso solo ai possessori di green pass. 

Le richieste di partecipazione andranno inviate entro e non oltre le ore 24h.00 di mercoledì 3 novembre 2021 al seguente indirizzo support@sealogy.it. Le richieste verranno accettate in base alla disponibilità e comunque sottoposte a valutazione del Comitato Tecnico Scientifico e ne verrà comunicata la conferma entro lunedì 8 novembre 2021. 

Ai partecipanti verrà rilasciato un attestato di partecipazione. 

Le richieste dovranno indicare l’età e il numero dei partecipanti nonché motivare brevemente l’interesse e le aspettative dei discenti. 

Contatti di riferimento: 

+ 39 349 4433585 

support@sealogy.it